Servizio completo

How to send us your manuscript

Download this page as PDF

  1. Costi di revisione
  2. Come calcolare il prezzo
  3. Come fare un ordine tramite Mepa
  4. Cinque regole facili per migliorare il vostro manoscritto
  5. Prima di mandarci il manoscritto
  6. Come mandarci il manoscritto
  7. Cosa fare dopo che vi abbiamo restituito il manoscritto
  8. Se il vostro paper (revisionato da noi) non viene accettato per “scarso” inglese
  9. I nostri libri
  10. Corsi di inglese scientifico

1. COSTI DI REVISIONE

La nostra tariffa è in media €13,00 + iva (22%) per 1500 caratteri spazi inclusi. Con l’esclusione di due periodi di punta dell’anno (10 nov – 24 dic; 10 giugno – 30 luglio), cerchiamo di svolgere le revisioni entro 72 ore per manoscritti di lunghezza inferiore ai 50000 caratteri. Non ci sono costi aggiuntivi per lavori urgenti.

Accettiamo testi per un minimo di 12000 caratteri (€100) ed un massimo di 70000 caratteri (€600). Non ci occupiamo di traduzioni.

Dati i costi elevati legati a burocrazia e amministrazione (circa €50 per fattura) ed il tempo necessario per gestire gli ordini, vi chiediamo di aderire a un’offerta cumulativa per più manoscritti. Vi possiamo proporre offerte di minimo €500 (per 60000 caratteri) fino ad un massimo di €3000 (per 360000 caratteri), sarete voi a decidere l’importo.

Non è richiesto il pagamento anticipato, ma potete farlo se per voi è più comodo (es. fondi in scadenza).

Sarà nostra premura informarvi quando supererete la soglia di €500 (in caso di lavori accumulati) o quando avrete terminato il vostro credito (nel caso di pagamento anticipato).

2. COME CALCOLARE IL PREZZO

Vi consigliamo, prima di tutto, di provare a rimuovere qualsiasi ridondanza dal vostro manoscritto. Ciò migliorerà il manoscritto, ridurrà il numero di parole e caratteri e di conseguenza il prezzo dei nostri servizi.

Calcolare il numero di caratteri (esclusi gli spazi) che desideri far correggere. Se volete far correggere anche la vostra lettera all’editor o le vostre risposte ai revisori, inserite il tutto nel conteggio dei caratteri (evidenzia nuovamente in giallo le parti che NON devono essere corrette).

Caratteri Codice
1000-12000 100 E4AC100
12001-15000 125 E4AC125
15001-18000 150 E4AC150
18001-21000 175 E4AC175
21001-24000 200 E4AC200
24001-27000 225 E4AC225
27001-30000 250 E4AC250
30001-33000 275 E4AC275
33001-36000 300 E4AC300
36001-39000 325 E4AC325
39001-42000 350 E4AC350
42100-45000 375 E4AC375
45001-48000 400 E4AC400
48001-51000 425 E4AC425
51001-54000 450 E4AC450
54001-57000 475 E4AC475
57001-60000 500 E4AC500
60001-63000 525 E4AC525
63001-66000 550 E4AC550
66001-69000 575 E4AC575
69001-72000 600 E4AC600

Costiamo di più rispetto ad alcune agenzie su Mepa, ma riteniamo di offrire un servizio migliore. Tuttavia, rispetto alla maggior parte dei servizi di editing professionale offerti negli Stati Uniti e nel Regno Unito, costiamo circa la metà. Inoltre, non addebitiamo alcun importo aggiuntivo per lavori urgenti.

Se desiderate risparmiare circa il 20% del prezzo, potete essere messi in contatto con l’azienda di mio fratello nel Regno Unito (non su Mepa). Il servizio è identico al nostro e gli editor sono gli stessi che usiamo noi, tuttavia i costi per la gestione di una società nel Regno Unito sono notevolmente inferiori a quelli in Italia, quindi il prezzo è più basso.

3. COME FARE UN ORDINE TRAMITE MEPA

Per cercarci su Mepa:

Servizi commerciale vari
Servizio di traduzione documenti
English for Academics
Codice prodotto: E4AC

Tutti i nostri prodotti cominciano E4AC. Ad esempio, E4AC425 corrisponde a €425 + iva.
Siamo collocati sotto “servizio di traduzione”, perché Mepa non prevede un servizio di revisioni / editing. In realtà NON eseguiamo traduzioni.

Si prega di NON fare un ordine su Mepa senza contattarci prima. La procedura è molto più facile se noi vi forniamo un codice prodotto sulla base del quale successivamente voi effettuate l’ordine.

4. CINQUE REGOLE FACILI DA SEGUIRE PER MIGLIORARE IL VOSTRO MANOSCRITTO

Tagliare tanto! Una volta finito di scrivere il manoscritto, cerca di ridurlo del 10%. Questo non significa ridurlo nel contenuto e nei dati, ma semplicemente esprimersi in modo sintetico. Eventualmente controlla le revisioni che abbiamo fatto sui tuoi precedenti manoscritti per avere un’idea di come fare.

Abstract conciso e pertinente: Nell’ Abstract prova a ridurre le informazioni di base a meno del 20% del totale. Un Abstract che contiene il 50% delle informazioni di base non è un Abstract.

Introduction – quello che veramente serve al lettore: Non fornire al lettore un’introduzione su tutta la materia del tuo lavoro, ma solamente sul tema specifico trattato. Fai in modo di comparare obiettivi e risultati con quelli di altri autori. La revisione della letteratura non deve essere una lezione di storia.

Results – solo quelli che servono a sottolineare la novelty del vostro lavoro. Descrivere tutti o quasi i risultati rende la lettura del tuo articolo estremamente noiosa. La maggior parte dei risultati deve essere indicata in una tabella. Solo i risultati interessanti, rilevanti o controintuitivi devono essere descritti nel testo principale.

Evitare l’ambiguità. L’inglese non ha genere (maschile / femminile), pertanto una frase chiara in lingua italiana può diventare ambigua in inglese. E’ sempre meglio ripetere il sostantivo a cui which, the former, e the latter si riferiscono. Inoltre, considera di ridurre l’utilizzo di it, they e this quando queste parole potrebbero essere ambigue. La ripetizione di parole chiave in inglese non è sinonimo di cattivo stile.

Se seguite questi consigli, vi possiamo garantire che 1) il paper ha più probabilità di essere accettato 2) un maggior numero di persone leggeranno e citeranno i vostri paper 3) potreste risparmiare fino al 25% dei costi di revisione dei vostri manoscritti.

English for Research Papers book coverCover of English for Research: Grammar, Usage and Style

5. PRIMA DI MANDARCI IL MANOSCRITTO

Assicuratevi:

  • di aver seguito le cinque regole indicate al paragrafo 4 (v. sopra);
  • di aver fatto il controllo ortografico utilizzando Inglese US o GB, a seconda della lingua scelta;
  • che tutti i numeri decimali abbiano un punto (.) e non la virgola (,). Esempi:
    1.03 e non 1,03.
    300,000 (trecentomila) e non 300.000
  • di non aver usato lettere maiuscole iniziali prima di acronimi a meno che sia assolutamente necessario. Se non sei sicuro, controlla su Google Scholar per capire come i madrelingua inglesi usano le maiuscole iniziali. Attenzione anche alla s plurale. Esempio:
    No! The company is a certified Independent Software Vendor (ISV) for Trading Venues (TV).
    Yes! The company is a certified independent software vendor (ISV) for trading venues (TVs).
  • di aver controllato il nome degli autori delle opere a cui fai riferimento, ma anche di coloro che hanno dato nomi a teoremi, formule, ecc.;
  • di aver controllato errori tipo then vs than, addition vs addiction, from vs form, though vs tough.

Seguendo le regole indicate ci aiutate durante il nostro lavoro a non dover fare attenzione ad aspetti che non siano strettamente linguistici. In questo modo la nostra attenzione sarà focalizzata sul miglioramento della grammatica e la scorrevolezza del testo.

6. COME MANDARCI IL VOSTRO MANOSCRITTO

Evidenziare in giallo le parti del manoscritto che NON desiderate far correggere, ad esempio bibliografia, tabelle, note a piè di pagina.

Nell’email vi preghiamo di indicare:

  1. Titolo del manoscritto
  2. Nome dell’autore da scrivere sul preventivo
  3. Numero di caratteri e costo stimato della revisione (v. paragrafo 2 per il calcolo)
  4. Termine per la consegna

Assicuratevi di allegare:

  • Un manoscritto “pulito”, ovvero con tutte le vostre revisioni accettate.
  • La vostra lettera all’editor, se volete che sia revisionata ed assicuratevi di averla inclusa nel conteggio dei caratteri.

Il vostro manoscritto sarà revisionato usando l’opzione ‘revisioni’ di Word e sarà letto due volte (da due editor diversi).

Se secondo noi c’è la possibilità che il manoscritto venga respinto per problemi linguistici o strutturali, sarà nostra premura condividere una nota con voi quando vi rimandiamo il manoscritto.

7. COSA FARE DOPO CHE VI ABBIAMO RESTITUITO IL MANOSCRITTO

La prima cosa è confermarci di averlo ricevuto.

Se apportate modifiche, in particolare all’abstract, faccele ricontrollare. Aggiungeremo il costo di questo lavoro al manoscritto successivo.

Facci sapere se siete soddisfatti del nostro servizio e se il manoscritto viene accettato o no.

Se non venisse accettato a causa dello ‘scarso inglese’ faccelo sapere immediatamente (vedi paragrafo 8 sotto).

8. SE IL VOSTRO PAPER (REVISIONATO DA NOI) NON VIENE ACCETTATO PER “SCARSO” INGLESE

Purtroppo succede sempre più spesso che un paper venga rifiutato per ‘poor English’.

Di solito i manoscritti vengono respinti per una o più di queste ragioni:

  • reviewer non di madre lingua inglese che non sono in grado di giudicare la qualità dell’inglese e che, vedendo che i nomi degli autori sono italiani, presuppongono che l’inglese debba essere rivisto. In genere, questi revisori non forniscono esempi specifici
  • il referee riscontra problemi non strettamente legati all’inglese, che dipendono da mancanza di chiarezza espositiva, ma che in ogni caso attribuisce ad un ‘poor English’
  • editori come Wiley, Springer e Elsevier, vogliono promuovere i loro servizi di editing
  • il manoscritto contiene errori introdotti dopo la nostra revisione. In genere le modifiche dell’ultimo minuto vengono eseguite rapidamente e quindi sono più soggette a errori. Se il revisore sostiene che ci sono errori di battitura, è molto probabile che questi siano stati introdotti dopo la nostra revisione, dato che eseguiamo sempre un controllo ortografico, pratica che consigliamo sempre anche a voi di fare come ultima cosa prima di mandare il documento all’editor.

Nel caso si tratti di errori che noi non abbiamo individuato nella nostra revisione, provvediamo a rimediare subito, naturalmente a nostro carico.

Qualsiasi sia il motivo, è sempre meglio accontentare l’editor.

English for Academic Correspondence and Socializing book cover

  • emails to editors
  • replies to reviewers’ reports
  • peer reviews
  • reference letters
  • research proposals
  • constructive criticism

PASSI DA SEGUIRE PER RICHIEDERE UNA NOSTRA SECONDA REVISIONE

Per agevolare il lavoro, vi preghiamo di:

  • Verificare quali modifiche avete apportato in seguito alla nostra revisione utilizzando l’opzione ‘Confronta versioni’ di Word.
  • Strumenti > Revisioni > Confronta versioni…
    Schermata di Word - Confronta versioni
  • A sinistra caricare la versione revisionata da noi e a destra la versione finale che avete mandato all’editor:
    Schermata di Word - Confronta versioni
  • Premete: OK. Viene generato un doc che evidenzia le modifiche apportate dopo la nostra revisione.

Con questa operazione si può capire se gli ‘errori’ evidenziati dal reviewer sono stati introdotti da voi o si trovano nel testo revisionato da noi e non sono stati ‘corretti’.

In quest’ultimo caso, andrebbe verificato se si tratta veramente di errori. E’ possibile che un reviewer di non madre lingua individui un errore dove in realtà non c’è. Questo passo lo facciamo noi.

Vi preghiamo di mandarci questi cinque documenti e di rinominarli Doc 1, Doc 2 ecc.:

  1. Il doc revisionato da noi. (Doc 1)
  2. La versione del ms finale che avevate passato all’editor. (Doc 2)
  3. Il doc che avete generato usando l’opzione ‘confronta versioni’. (Doc 3)
  4. Il reviewers’ report, con evidenziati i punti che riguardano la lingua inglese. (Doc 4)
  5. La versione che volete che noi revisioniamo di nuovo. Evidenziare in giallo le parti che NON avete toccato, lasciando in BIANCO solo le parti che dobbiamo guardare. (Doc 5)

Seguire i passaggi suggeriti comporta un notevole risparmio di tempo sia per noi che per voi.

Se viene appurato che gli errori individuati da un referee sono stato introdotti dopo la nostra revisione, il tempo impiegato da noi a fare queste ulteriori revisioni sarà aggiunto al costo del prossimo paper che ci manderai. Se si tratta di poche modifiche, il lavoro è gratis.

Nel caso si tratti di errori che noi non abbiamo individuato nella nostra revisione, provvediamo a rimediare subito, naturalmente a nostro carico.

9. I NOSTRI LIBRI – PERCHÉ NON COMPRARLI, LEGGERLI E SCRIVERE UNA REVIEW SU AMAZON?

Questa collana l’abbiamo scritta proprio per voi!

I libri li potete comprare direttamente da Springer:
http://www.springer.com/series/13913?detailsPage=titles.

In alternativa si trovano anche su amazon.it.

10. CORSI DI INGLESE SCIENTIFICO

Perché non offrire ai vostri dottorandi un corso di inglese scientifico? Noi svolgiamo brevi corsi intensivi in tutta Italia.

  • L’inglese per scrivere articoli scientifici
  • L’inglese per presentare paper congressuali
  • Come scrivere un CV

Per maggiori dettagli visitare la pagina Courses o contattare: adrian.wallwork@gmail.com